Il sistema solare esterno, 2° lezione online, lunedì 4 maggio

Cari amici astrofili,
la seconda lezione online del ciclo “Pillole di astronomia e astronautica”, si terrà lunedì 04 maggio alle ore 19:00 (fuso orario italiano), tramite piattaforma gratuita Zoom.

Programma della lezione

In questa lezione tratteremo del sistema solare esterno, con i pianeti gassosi (Giove Saturno, Urano, e Nettuno) e i loro numerosi satelliti. Nella prossima lezione concluderemo con uno sguardo su Plutone, i pianeti nani e la periferia del sistema solare.

  • 18:30 – Apertura sala d’attesa (su Zoom)
  • 19:00 – Inizio della lezione
  • 19:30 – Risposta alle domande (poste da voi via chat)
  • 19:40 – Termine della lezione

Per accedere alle lezioni: registrati gratuitamente.
La lezione può essere seguita anche senza scaricare il programma Zoom, selezionando la voce “Join with your browser”.

Le video lezioni sul nostro canale YouTube

Nel caso non puoi partecipare, o vuoi guardare le precedenti lezioni, puoi consultare il nostro canale YouTube, dove rilasceremo periodicamente dei video tratti dal materiale delle lezioni.

Ecco il primo video tratto delle lezioni: Il sistema solare: origine e formazione

Se i video sono di tuo gradimento, condividili, metti un “Mi piace” e commentare con le vostre domande o suggerimenti! Per rimanere aggiornati sui prossimi video (lezioni o news astronomiche), ricordati di iscriverti al canale!

Sostieni le nostre attività

Sostieni la produzione e sviluppo di nuovi video

Ulteriori approfondimenti sul sito

Cieli sereni e a presto!

Categoria: News astronomiche » permalink, shortlink
Keywords: , , .

Informazioni sull'autore: Gian Luigi Somma

Gian Luigi è un ingegnere aerospaziale e astronautico con un PhD svolto nel campo dei detriti spaziali. Nella sua carriera ha lavorato in progetti con l'agenzia spaziale europea (ESA), l'agenzia spaziale tedesca (DLR) e con l'Università di Cambridge. Dal 2019 ricopre il ruolo di mission analyst presso Cambridge Space Technology. Nel 2003 si è unito al GAK del quale ne ha raccolto l'eredità, trasformandolo in un portale di astronomia e astronautica e promuovendo queste scienze tramite star party, corsi e conferenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.