Torna in scena “Planetario”, spettacolo astronomico-artistico

Foto dei Deproducers per il loro nuvo spettacolo “Planetario”Torna in scena “Planetario”, lo spettacolo dei DEPRODUCERS che illustra le meraviglie del cosmo attraverso lo speech dell’astrofisico Fabio Peri, accompagnato dalla musica del collettivo artistico, dalle immagini ufficiali dell’ESA e della NASA e da visual suggestivi creati ad hoc.

Quattro appuntamenti straordinari per celebrare le recenti conquiste dello spazio che hanno riportato l’attenzione verso l’Universo: dalla missione di Samantha Cristoforetti (la prima italiana nello spazio) all’atterraggio della sonda Philae su una cometa lontanissima dopo un viaggio lungo 10 anni, il tutto grazie  al contributo prezioso della tecnologia italiana.

 Questi i prossimi appuntamenti di PLANETARIO:

  • il 17 febbraio a Roma, Auditorium Parco della Musica – Sala Sinopoli;
  • il 23 febbraio a Milano, Teatro Dal Verme;
  • il 24 febbraio a Carpi – Mo, Teatro Comunale (in prevendita dal 13 gennaio;
  • l 25 febbraio a Verona, Teatro Camploy – 2 spettacoli serali.

Biglietti in vendita a partire da lunedi 22 dicembre su Ticketone e le prevendite abituali. Data di Carpi

 Vittorio Cosma, Riccardo Sinigallia, Gianni Maroccolo e Max Casacci si prendono così una breve pausa dai rispettivi progetti per tornare al collettivo che durante il 2014 ha firmato due colonne sonore originali per il cinema, “Italy In A Day” di Gabriele Salvatores e “La Vita Oscena” di Renato De Maria, e ricevuto importanti riconoscimenti come il Premio di Assomusica durante l’ultima Mostra Del Cinema Di Venezia.

Lo spettacolo, in questa rinnovata versione, oltre a raccontare il mistero della nascita dell’Universo, le costellazioni e la loro mitologia, il rapporto tra l’Uomo e l’Infinito, sarà arricchito dall’esecuzione, per la prima volta dal vivo, di “Just One Day”, fortunato brano di punta della colonna sonora del film “Italy In A Day”.

 Creatori di suono, divulgatori scientifici e sperimentatori, tutto questo sono i DEPRODUCERS, la super band composta dai quattro produttori Vittorio Cosma (ideatore del progetto), Gianni Maroccolo, Riccardo Sinigallia e Max Casacci che, con il primo progetto discografico “Planetario” hanno creato un connubio senza precedenti tra musica e scienza.

Per maggiori informazioni:

Categoria: Mostre e manifestazioni » permalink, shortlink
Keywords: , , , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *