La Notte Bianca dell’Apollo 11

 19 luglio 2014 Notte Bianca dell'Apollo 11 - Aspettando la Luna al Planetario di Anzi

Locandina dell’evento

Gentilmente riceviamo e segnaliamo qui sul sito questa interessante iniziativa che si svolgerà il 19 Luglio presso il Planetario Osservatorio Astronomico di Anzi (PZ):

Il 20 luglio del 1969 la missione spaziale statunitense Apollo 11 sbarcava sulla Luna. L’uomo varcava per la prima volta un confine a se ancora ignoto e gli occhi del mondo intero divennero in un attimo il telescopio più potente che la Terra avesse mai conosciuto per osservare quei piccoli passi di Neil Armstrong e Buzz Aldrin trasmessi in mondo visione tra la meraviglia e lo stupore generale.
45 anni dopo dell’elegante satellite terrestre si conosce qualcosa ma ancora non abbastanza e l’uomo continua la sua azione di studio nei riguardi della perla dell’Universo ad oggi conosciuto, la Luna.

Al Planetario Osservatorio Astronomico di Anzi (PZ) si proverà a rivivere l’emozione di quel 20 luglio ’69 in occasione della notte bianca.
Il 19 Luglio 2014 a partire dalle ore 20.30 il Planetario ospiterà i visitatori e il Dott. Vincenzo Gallo – responsabile della ricerca sezione astronautica UAI che terrà una conferenza 45 anni dopo il primo sbarco umano sulla Luna.
In serata sarà possibile effettuare delle osservazioni con il telescopio del Planetario e cenare direttamente sotto le stelle.
Per le prenotazioni e le ulteriori informazioni sull’evento è necessario contattare l’Associazione Teerum Valgemon Aesai, impegnata nella gestione ed organizzazione degli eventi al Planetario. Lo staff associativo risponderà al 320 223 6876 oppure via mail su [email protected]
Questa iniziativa è in collaborazione con UAI Sezione Luna UAI,
UAI Sezione Astronautica e Einca Service Soc. Coop.

Non mancate!!!

Planetario Osservatorio Astronomico di Anzi (PZ)
cell. 3202236876
http://planetarioosservatorioanzi.blogspot.it/

Questa voce è stata pubblicata in Mostre e manifestazioni. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *