NASA: 13.000 € / mese per rimanere stesi in un letto

NASA Tilt talble test

Alcuni test della NASA con il “tilt table”

Volete un lavoro comodo, ben pagato ma senza lavorare troppo? Eccone uno che fa per voi: la NASA sta conducendo degli studi per simulare i voli spaziali di lunga durata. Per due mesi questi “lavoratori” rimarranno sdraiati su di un letto senza possibilità di alzarsi. In realtà la posizione non sarà esattamente orizzontale, infatti sarà presente un inclinazione pari a -6° (quindi con la testa leggermente più bassa del corpo) per simulare meglio l’afflusso di sangue al cervello tipico dell’assenza di gravità.

Per il resto, oltre al vincolo di rimanere a letto, queste persone potranno fare qualsiasi cosa: vedere la televisione, stare al computer, leggere o persino lavorare normalmente. In cambio però riceveranno un regolare stipendio da 11000£, pari a quasi 13000€. Al termine dei due mesi di studio verrà chiesto alle persone di condurre alcune attività fisiche e motorie per valutare il comportamento delle ossa, dei muscoli, il senso di equilibrio e del coordinamento. Decalcificazione ossea, atrofizzazione dei muscoli e perdita di orientamento e coordinazione motoria sono infatti, insieme con l’esposizione alle radiazioni, alcuni dei maggiori problemi per le missioni spaziali  di lunga durata

Fonte:

 

Categoria: News astronomiche » permalink, shortlink
Keywords: , , , , , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *