L’incontro ravvicinato della sonda cinese Chang’e con Toutatis

Chang'e 2 puntuale all'appuntamento con ToutatisSembra insomma che i cinesi ce l’abbiano fatta, secondo quanto comunicano l’agenzia di stampa Xinhua e il telegiornale di CCTV. Il 13 dicembre alle 08:30:09 GMT la sonda Chang’e 2 è sfrecciata vicinissima all’asteroide Toutatis, passandolo – dicono le fonti – a soli 3,2 km di distanza, a una velocità relativa di 10,73 km/s. In quel momento la sonda e l’asteroide si trovavano a circa 7 milioni di km dalla Terra.

La seconda Chang’e (nome che deriva da una divinità lunare della mitologia cinese) fu lanciata il 1° ottobre 2010, con la missione di fotografare la superficie lunare con una risoluzione fino a 1,3 metri per pixel, per ottenere la più dettagliata mappa della Luna mai realizzata. L’8 novembre 2010 questa missione fu dichiarata conclusa con successo. Ma i cinesi avevano ben altro in serbo per la loro sonda fotografa.

Continua la lettura su Memoria dello Spazio:
Chang’e 2 puntuale all’appuntamento con Toutatis

Michele Diodati

Categoria: News astronomiche » permalink, shortlink
Keywords: , , , .

Informazioni sull'autore: Gian Luigi Somma

Gian Luigi è un ingegnere aerospaziale e astronautico. Nella sua carriera ha lavorato in progetti con l'agenzia spaziale europea (ESA), l'agenzia spaziale tedesca (DLR) e con l'Università di Southampton, dove attualmente svolge ricerca nel campo dei detriti spaziali. Nel 2003 si è unito al GAK del quale ne ha raccolto l'eredità, trasformandolo in un portale di astronomia e astronautica e promuovendo queste scienze tramite star party, corsi e conferenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.