Regioni di formazione stellare nellAmmasso Pismis 24

Pismis 24-1 una e trinaUna stella brillantissima e di massa impossibile viene “aggredita” con tutta la potenza del telescopio spaziale Hubble, finché non rivela i suoi segreti. Il limite teorico delle 150 masse solari è salvo. Non altrettanto si può dire dei dischi protoplanetari nelle immediate vicinanze di Pismis 24-1.

Nella foto qui accanto è mostrata una straordinaria immagine dell’ammasso aperto Pismis 24 in NGC 6357, ripresa dal telescopio spaziale Hubble nel 2006.

NGC 6357 è una vasta nebulosa a emissione di forma approssimativamente anulare, situata nel braccio a spirale del Sagittario della Via Lattea. È chiamata talvolta anche Nebulosa Guerra e Pace […]

Continua la lettura su Memoria dello Spazio:
Pismis 24-1 una e trina

Michele Diodati

Questa voce è stata pubblicata in Astronomia. Contrassegna il permalink.

Informazioni sull'autore: Gian Luigi Somma

Gian Luigi è un ingegnere aerospaziale e astronautico. Nella sua carriera ha lavorato in progetti con l'agenzia spaziale europea (ESA), l'agenzia spaziale tedesca (DLR) e con l'Università di Southampton, dove attualmente svolge ricerca nel campo dei detriti spaziali. Nel 2003 si è unito al GAK del quale ne ha raccolto l'eredità, trasformandolo in un portale di astronomia e astronautica e promuovendo queste scienze tramite star party, corsi e conferenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.