BD+48 740, la gigante al litio che ha mangiato un pianeta

BD+48 740, la gigante al litio che ha mangiato un pianetaBD+48 740 è una stella invisibile a occhio nudo, che si trova nella costellazione di Perseo, a una distanza di 556 ± 129 pc dal sistema solare. Appartiene al tipo spettrale K2 e ha una temperatura effettiva di 4534 K. La massa e il raggio sono rispettivamente 1,5 e 11,4 volte quelli del Sole, la luminosità circa una cinquantina di volte maggiore. Tutto sembra indicare che si tratti di una gigante rossa, colta nella fase in cui, avendo terminato la sua riserva di idrogeno nucleare, sta bruciando elio e, nel frattempo, si espande. È una stella interessante per due caratteristiche, entrambe molto rare: • nella sua atmosfera c’è una percentuale di litio nettamente superiore a quella tipica della fase evolutiva a cui è giunta, una peculiarità che condivide con solo poche altre giganti rosse; • le variazioni della velocità radiale, rilevate nel corso di 15 periodi di osservazione dal 2005 al 2012 per complessivi 2.229 giorni, indicano che le gira intorno un pianeta con un’orbita fortemente eccentrica, la più eccentrica tra quelle finora calcolate per pianeti di giganti rosse.

Continua la lettura su Memoria dello Spazio:
http://www.memospazio.it/bd-48-740-la-gigante-al-litio-che-ha-mangiato-un-pianeta
Michele Diodati

Categoria: Astronomia » permalink, shortlink
Keywords: , , , , , , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *